Prestiti
Finanza: Prestiti personali, finanziamenti, cessione del quinto.

Finanza .: Prestiti Personali

Prestito finalizzato

La caratteristica principale di un prestito finalizzato è l'obbligatorietà di "finalizzare" il finanziamento richiesto per l'acquisto di un bene o di un servizio come automobile, viaggi, arredamento, elettrodomestici, spese mediche ecc. Quando ci troviamo di fronte a un prestito finalizzato, la somma erogata della società finanziaria viene subito girata al rivenditore, che convenzionato con la stessa società provvede a vendere il bene o il servizio al proprio cliente.
In taluni casi viene imposta un'ipoteca sul bene acquistato, al fine di rivalersi sul valore del medesimo nei casi di insolvenza per rientrare in parte o in toto del capitale residuo da pagare.
Oggi il prestito finalizzato è di largo utilizzo, perché consente anche nell'arco di poche ore l'accesso alla liquidità richiesta per soddisfare le esigenze di qualsiasi persona.
Infatti alcuni dei pregi del prestito finalizzato sono la rapidità con cui viene erogato nonché i tassi di interesse contenuti e molto spesso pari a zero; ma a fronte di tale celerità e "convenienza" a volte risulta più vantaggioso un prestito non finalizzato.

Le principali differenze che li contraddistinguono possono essere così riassunte:
  • il prestito finalizzato obbliga il richiedente a destinare la somma per l'acquisto di un determinato bene o servizio
  • non tutti i prodotti o servizi hanno la stesso trattamento in termini di convenienza sulle condizioni applicate al finanziamento
  • spesso il prestito finalizzato non consente di accedere a sconti sui prodotti, consentendo al negoziante, ad esempio, di rientrare su costi nei casi di prestiti a tasso zero
  • il prestito finalizzato, rientrando tra i prestiti fiduciari, richiede un'attenta valutazione della storia finanziaria del richiedente (eventuali protesti o insoluti) da parte della società creditizia o della banca. Questo può portare a un rifiuto del finanziamento o alla richiesta di una firma congiunta.
Leggi anche:
Torna a inizio pagina
Condividi con i tuoi amici ...



Buongiorno Web su Facebook