Barzellette
Barzellette divertenti: le barzellette, i colmi le freddure più divertenti del web

Comics Zone .: Barzellette

Barzellette varie | Parte 18

Barzellette varie gratis Tre balbuzienti leggono di una cura sperimentale, e si presentano alla clinica. Una dottoressa molto sexy spiega loro i dettagli promettendo una lauta ricompensa e conclude dicendo: "Chiunque di voi guarirà dalla balbuzie potrà far l'amore con me per una notte intera". I tre si sottopongono così alle torture di cui è fatta la cura, e alla fine si presentano al test. La dottoressa chiede al primo: "Tu, dove sei nato?" e lui risponde: "R- r- r- r- r- r- roma!". "Mi dispiace, non sei guarito. Avanti il prossimo!". Di nuovo la dottoressa dice "Tu, dove sei nato?"e lui: "M- m- m- m- milano!". "No, no", dice la dottoressa,"anche tu non sei guarito! Avanti il terzo!". Questi entra nella stanza. "Bene", fa la dottoressa,"dimmi tu dove sei nato". "Ascoli"risponde quello. "Bene", dice lei,"sei guarito!". E vanno entrambi in una stanza attigua dove passano l'intera notte. "Ah, che fantastica nottata", dice la dottoressa quando escono dalla stanza. "E sono felice di averti guarito". E quello risponde: "Piceno!".
Barzellette varie gratis Un ragazzo possiede un organo sessuale molto lungo, ma ha l'handicap di essere balbuziente, il che gli rende difficile abbordare le ragazze. Un giorno non ne può più e decide di fare qualche cosa per cui va dal dottore: "Aaaappena aaaapro la bobobocca le dooonne fufuggono! ... no non potrò mamai seservirmi di queeeello di cui Dio mimi ha dodotato!". E il dottore: "Non è grave. Voi conoscete senza dubbio il rapporto fra corde vocali e organo sessuale. Basterà con una piccola operazione tagliare il pene e la voce tornerà normale". Dopo l'intervento effettivamente il ragazzo non balbetta più ma una settimana dopo ritorna dal dottore per lamentarsi: "Dottore, è orribile. Ora con quello che mi resta non posso fare grandi cose. Potreste rendermi il pene lungo come prima?". E il dottore: "Tr ... Tr ... Troppo ta ... tardi!".
Barzellette varie gratis In un ascensore di un Grand Hotel di Roma entra una bella bionda vestita molto elegantemente. Insieme a lei entra una cameriera. La cameriera sente un profumo intenso nell'ascensore, e comincia ad annusare. Al che la bella bionda dice con voce calda e sensuale: "Acqua di vose del maestvo Chapel. Compvato a Pavigi a Natale. 50 euvo al millilitvo. L'ascensore intanto sale. Si ferma al decimo piano ed entra una bellissima bruna anche lei tutta elegante e stratirata. Un altro intenso odore si diffonde nell'ascensore. La biondona e la cameriera annusano. La bruna: "Fiovi di Chantel Lugavz, compvato a New Yovk. 51 dollavi al millilitvo". L'ascensore sale. Arrivati al 15esimo piano si sente un enorme boato ... BROOOOOOOOMMMMM!!!. La cameriera: "Broccoli, 50 centesimi ar ciuffo".


Pagina 18
Bellezze su Buongiorno Web
Donne Vip Gallery for Man
Buongiorno Web su Facebook