Barzellette
Barzellette divertenti: le barzellette, i colmi le freddure più divertenti del web

Comics Zone .: Barzellette

Barzellette varie | Parte 17

Barzellette varie gratis Un contadino e suo figlio sono in visita per la prima volta in una grande città Ad un tratto vedono le luci sfavillanti di un grande magazzino e, attratti, entrano. Quello che più li attira è un ascensore: due porte argentate che si aprono e chiudono lasciando passare la gente. Dopo un po' che sono l'vedono una vecchia entrare, le porte si chiudono, passano alcuni secondi in cui si accendono delle lucette con dei numeri che salgono: 1 ... 2 ... 3 ... 8 ... e poco dopo che scendono ... 7 ... 5 ... 2 ... 1. Si aprono le porte ed esce una stupenda bionda super sexy. Allora il contadino si rivolge tutto eccitato al figlio e gli dice: "Corri subito a casa e porta qui tua madre!".
Barzellette varie gratis Due uomini si trovano, faccia a faccia, su un ascensore dell'Empire State Building. Il primo è un negro, alto, elegante, fisico alla Cassius Clay; il secondo è bianco, piccolo, sciatto, fisico mingherlino. Ad un tratto, mentre l'ascensore sale velocemente, il bianco, borbotta qualcosa, lentamente, del tipo: "Nero ... sporco ... peloso ... puzzolente ... ". Il negro lo osserva, imperturbabile. Finalmente si aprono le porte e il negro aiuta il bianco ad uscire, nel senso che, afferratolo per la collottola lo solleva da terra, fino ad avere gli occhi alla stessa altezza dei suoi. Quindi, con voce calma, ma decisa gli dice: "Se era un indovinello, è il buco del culo. Se dicevi a me, sei un uomo morto".
Barzellette varie gratis Una signora, povera ed ignorante, fa una ricca vincita al lotto. Decide quindi di festeggiare in un ricco albergo di Napoli e si presenta alla reception urlando con arroganza: "BONGIORNO, vulesse na stanza, a chiù bella e grande cà tenite". "Signora, la prego, abbassi la voce! In che cosa le posso essere utile"dice il portiere con molta calma. "E NON CI SIAMO CAPITI. VOGLIO NA STANZA GROSSA E BBELLA" sempre in modi molto sguaiati. Allora il portiere fa accompagnare la "signora" dal facchino. "E NNO IO TENGO I SOLDI E VOGLIO NA STANZA PIU' GROSSA E BELLA". "Signora non si preoccupi, si accomodi". "EE NNNOOO! IO TENGO E SOLDI E VOGLIO NA STANZA PIU GROSSA E BELLA". "Ma non si preoccupi, signora - incominciando ad arrabbiarsi- si accomodi". "EEEE NNNOOO! IO TENGO E SOLDI E VOGLIO NA STANZA PIU GROSSA E BELLA!". E il facchino, arrabbiandosi anche lui: "SIGNO' (MANNAGGIA A MORTE) TRASITE CHESTU L'ASCENSORE".


Pagina 17
Bellezze su Buongiorno Web
Donne Vip Gallery for Man
Buongiorno Web su Facebook