Barzellette
Barzellette divertenti: le barzellette, i colmi le freddure più divertenti del web

Comics Zone .: Barzellette

Barzellette sulla Chiesa | Parte 20

Barzellette Chiesa, preti e monaci In un paese c'è un giovane prete alquanto moderno, troppo moderno secondo il vescovo, tanto che un giorno lo chiama a rapporto e gli dice: "Benedetto figliolo posso capire che tu sia moderno, passi che al posto dell'organo tu preferisca un complesso che suoni musica sacra a tempo di rock, passi che hai fatto vestire tutte le suore in jeans Jesus e passi pure che al momento di scambiarsi il segno della pace invece di stringersi la mano i tuoi fedeli si baciano e si abbracciano, ma che al momento della comunione tu dica 'EL MERENDEROOO' questo no!"
Barzellette Chiesa, preti e monaci Un ragazzino sale su un autobus e si siede vicino a un uomo che sta leggendo. Notando che indossa il colletto alla rovescia, gli chiede il motivo. L'uomo, un prete, risponde: "Perché sono un padre". "Ma il mio papà non porta mai il colletto così .. ". "Io sono il Padre di molti ... ". "Il mio papà ha quattro figli e quattro figlie, e due nipotini. Ma non porta il collare così . "Ma io sono il Padre di centinaia ... ". "Forse era meglio se indossavi alla rovescia i pantaloni ... "
Barzellette Chiesa, preti e monaci In seguito al disfacimento delle opere più belle della sua chiesa, don Francesco decise di chiamare un valido artista che potesse restaurare quei capolavori. Lo stesso analizzando le varie opere espose il suo preventivo al parroco: "Per fare il pesce in mano a S. Simone ci vogliono 8 milioni, per fare la sega a S. Giuseppe ci vogliono 6 milioni, e per lisciare il seno a S. Anna 5 milioni". Il parroco rispose sorpreso: "Per fortuna che S. Gioacchino non fuma altrimenti quanto mi costava un bocchino?"


Pagina 20
Bellezze su Buongiorno Web
Donne Vip Gallery for Man
Buongiorno Web su Facebook