Barzellette
Barzellette divertenti: le barzellette, i colmi le freddure più divertenti del web

Comics Zone .: Barzellette

Barzellette sulla Chiesa | Parte 09

Barzellette Chiesa, preti e monaci Quando ero giovane facevo il chierichetto in una chiesetta di campagna. La mattina veniva ad officiare un vecchio prete tenerissimo. Era successo che durante la notte una civetta venuta giù dal campanile si era rifugiata nel tabernacolo ed il sacrestano di prima mattina aveva chiuso il portello senza accorgersi di niente. Quando giunse il momento della comunione le vecchiette si misero in fila davanti all'altare. Lui con un gesto antico ripetuto infinite volte durante la sua lunga vita di prete aprì il tabernacolo per prendere il calice, alzò gli occhi e guardò nel buio quasi distratto e fu allora che incrociò lo sguardo della civetta. Fu solo un attimo. Poi chiuse lo sportello ed appoggiò le spalle all'altare sconvolto dall'emozione, guardò le vecchiette inginocchiate e ondeggiando la mano rugosa vicino alla bocca esclamò "Sapeste come è incazzato oggi!"
Barzellette Chiesa, preti e monaci Un gay e un vecchio prete in aereo sono seduti vicini. L'hostess si avvicina e chiede al gay: "Vuole qualcosa?". "Si .. si .. mi dia un whisky!". L'hostess lo serve porgendogli il bicchiere e poi rivolta al prete: "E lei, reverendo, cosa desidera?". "Mai alcolici! Preferirei farmi possedere da Belzebù ..!". Il gay allora rende il bicchiere alla hostess dicendo: " ... non sapevo che si potesse scegliere!".
Barzellette Chiesa, preti e monaci Un prete sta per confessare quando viene chiamato d'urgenza al capezzale di un moribondo. Però prima di partire chiama il rabbino suo amico che sta dall'altra parte della strada e gli chiede come favore se può prendere il suo posto. Il rabbino però si schernisce dicendo che non sa fare le confessioni, per cui il prete si ferma ancora un po' per fargli vedere come si fa. Subito dopo entra una donna che dice: "Padre, mi assolva perché ho peccato: ho commesso adulterio". E il prete: "Quante volte, figliola?". La donna risponde: "Tre volte". Il prete: "Da due Ave Maria e metti 5.000 lire nella cassetta dei poveri". Pochi minuti dopo entra un uomo nel confessionale che dice: "Padre, mi perdoni perché ho peccato. Ho commesso adulterio". E il prete: "Quante volte, figliolo?". E l'uomo: "Tre volte". E il prete: "Dì due Ave Maria e metti 5.000 lire nella cassetta delle elemosine". A questo punto il rabbino dice di aver capito e il prete parte. Poco dopo entra per confessarsi una donna che dice: "Padre, mi perdoni, perché ho peccato". E il rabbino: "E che cosa hai fatto?". La donna risponde: "Ho commesso adulterio". E il rabbino: "E quante volte, figliola?". E la donna: "Una volta sola". Allora il rabbino: "Vai e fallo ancora altre due volte; oggi abbiamo tariffe speciali, 3 per 5.000 lire".


Pagina 9
Bellezze su Buongiorno Web
Donne Vip Gallery for Man
Buongiorno Web su Facebook