Barzellette
Barzellette divertenti: le barzellette, i colmi le freddure più divertenti del web

Comics Zone .: Barzellette

Barzellette carabinieri | Parte 21

Barzellette carabinieri Durante gli scavi per l'ampliamento di una caserma nel sottosuolo vengono trovati dei fili di rame. Il comandante della caserma, archeologo per hobby, comunica subito al Comando di Zona la scoperta suggerendo che i fili possono essere i resti di una linea telefonica dei tempi dei Romani. Il colonnello, appresa la notizia, ordina subito ulteriori scavi più in profondità e poco dopo vengono alla luce i resti di alcuni pezzi di vetro. Eccitato della scoperta comunica subito la notizia al Comando Generale suggerendo che probabilmente si tratta di fibre ottiche risalenti a prima dei Romani. Il Supremo Comando dei carabinieri ordina di proseguire gli scavi, ma dopo mesi di lavoro e dopo essere arrivati a diverse centinaia di metri nel sottosuolo, non viene trovato assolutamente nulla. Il Comando Supremo allora comunica al Governo: "Scoperti chiari indizi della presenza di telefoni cellulari risalenti a oltre 5.000 anni fa ... "
Barzellette carabinieri Un povero carabiniere è coinvolto in un grave incidente automobilistico nel quale riporta così tante fratture che all'ospedale sono costretti a fargli una ingessatura totale. Essendo impossibilitato ad aprire la bocca e ad ingerire qualsiasi sostanza, deve essere alimentato esclusivamente per via rettale tramite un tubo. Il giorno del suo compleanno una infermiera, impietosita dal suo stato, decide di dargli un po' di caffè attraverso il tubo. Mentre lo sta versando il carabiniere prende ad urlare: "MMMMMMMHHHHHH ... UUUUHHHHH!!!". L'infermiera si avvicina alla apertura della bocca: "Che c'è è troppo caldo?". Il carabiniere con un fil di voce, tra i denti serrati: "No ... lo prendo senza zucchero! "


Pagina 21
Bellezze su Buongiorno Web
Donne Vip Gallery for Man
Buongiorno Web su Facebook