Barzellette
Barzellette divertenti: le barzellette, i colmi le freddure più divertenti del web

Comics Zone .: Barzellette

Barzellette carabinieri | Parte 16

Barzellette carabinieri Un appuntato è follemente innamorato della figlia del maresciallo. Quest'ultimo lo sa bene e decide di fare un piacere al giovane collega; lo chiama e gli dice: " Caputo, mi ha chiamato mia figlia e mi ha chiesto di portarle urgentemente una marca da bollo da 20.000 Lire; io ho un po' da fare; puoi andare tu per favore?". Caputo non se lo fa ripetere due volte e, col cuore in gola, va in tabaccheria a comprare la marca. Il tabaccaio gliela dà e Caputo: "No, no; mi tolga il prezzo: è un regalo!". VARIANTE: Caputo: "Mi dia una marca da bollo da 20.000". Il tabaccaio gli consegna la marca da bollo e il carabiniere esclama: "Quant'è?"
Barzellette carabinieri Un carabiniere siciliano decide un giorno di andare a farsi una bella camminata in montagna. Cammina, cammina, arriva dove inizia la prima neve. Dopo circa 10 minuti di cammino nella neve trova un cartello con su scritto"Qui inizia la neve perenne". Il carabiniere legge ed esclama: "Minchia! E allora? Pure a Trapani inizia per N!".
Barzellette carabinieri Due carabinieri restano fermi nel cortile a guardare un elicottero che è fermo in aria sulla loro caserma. Ad un certo punto arriva il maresciallo: "Ma che cacchio fate da venti minuti l'impalati con il naso in su?". Ed i carabinieri: "Niente signor maresciallo, stavamo preoccupandoci per la presenza di quell'elicottero, è li da mezz'ora e non va ne avanti ne indietro". Pronto il maresciallo ribatte: "Cretini, non vedete che è finita la benzina?!"


Pagina 16
Bellezze su Buongiorno Web
Donne Vip Gallery for Man
Buongiorno Web su Facebook