Barzellette
Barzellette divertenti: le barzellette, i colmi le freddure più divertenti del web

Comics Zone .: Barzellette

Barzellette carabinieri | Parte 15

Barzellette carabinieri Tre carabinieri devono passare un esame di travestimento. Dicono al primo: "Entri in quella stanza, si travesta e aspetti". Il carabiniere entra nella stanza, che è completamente vuota a parte un sacco per terra. Entra nel sacco e aspetta. L'esaminatore entra, dà un calcio al sacco, e il carabiniere: "Miao, miao!". "Bravo, promosso". Il secondo carabiniere entra nella stanza, entra nel sacco. L'esaminatore tira un altro calcio, e il carabiniere: "Miao, miao! ". "Promosso!". Il terzo entra nel sacco. L'esaminatore gli dà un calcio, ma non sente niente. Gliene dà un altro, più forte. Niente. Un altro ancora. Allora si sente il carabiniere che dice" ... patate ... patate ... ".
Barzellette carabinieri Un carabiniere va da un suo collega con 2 cappelli d' ordinanza in mano e gli rivolge un indovinello: "Dimmi, Locascio, sai dirmi perché questi 2 cappelli sono 2 pesci?". "2 pesci? Ma cosa dici? No, non lo so! Perché". "Perché sono i-dentici!". Locascio si scompiscia dalle risate e poi dice: "Che bella, corro subito a raccontarla al maresciallo!". Entra di corsa nel suo ufficio: "Maresciallo, sa dirmi perché questi 2 cappelli sono 2 pesci?". "No, non lo so! Perché". "Perché sono u-guali!".
Barzellette carabinieri Due carabinieri sono in missione in un paese dell'Africa. Nel loro giorno libero vanno a caccia, vedono un leone, gli sparano e lo fanno secco al primo colpo. Scendono dalla Jeep per caricare la bestia e cominciano a tirare il leone per la criniera. Ma tira tira, il leone è troppo pesante e non riescono a spostarlo. Passa di l'un negretto che dice loro: "Guardate che se tirate il leone per la coda fate meno fatica!". I due carabinieri applaudono subito alla bella idea e si mettono a tirare dalla coda. Solo che dopo un'ora di sforzi uno dei due dice: "Sarà una bella idea, ma mi sembra che invece di avvicinarci alla Jeep ci stiamo allontanando!".
Barzellette carabinieri I carabinieri, la polizia e la Guardia di Finanza discutono su quale sia il corpo migliore. Decidono di chiedere a Scalfaro un giudizio. Il presidente decide per un piccolo test. Un coniglietto bianco verrà liberato in Aspromonte e i primi a riportarlo indietro verranno decretati vincitori. I primi a tornare sono quelli della GdF decretando che il coniglio non esiste. Successivamente torna la polizia dicendo che sono dispiaciuti ma che il coniglio è morto nella sparatoria seguita all'incidente. Infine arrivano i carabinieri trascinando un orso bruno insanguinato e massacrato di botte che urla: "Sono un coniglietto bianco, sono un coniglietto bianco!".


Pagina 15
Bellezze su Buongiorno Web
Donne Vip Gallery for Man
Buongiorno Web su Facebook